10/9/2013

Nuove Linee guida per la stipulazione di contratti di appalto

Approvate le “Linee guida per la stipulazione di contratti di appalto” elaborate dall'Osservatorio della Cooperazione della provincia di Venezia.

 

«Un importante passo avanti verso una più diffusa cultura della legalità, per il rispetto delle leggi e dei contratti da parte delle società cooperative e delle imprese committenti» commenta soddisfatto Adriano Rizzi, presidente di Legacoop Veneto, associazione che da sempre ha fortemente voluto la definizione di questi criteri. «Siamo consapevoli – spiega Rizzi – che, per quanto meritevole, la sola attività ispettiva non riesce a modificare gli aspetti più negativi legati alla presenza di cooperative "spurie". Per questo abbiamo elaborato delle semplici ma precise indicazioni, che rendono più facile capire (soprattutto per la committenza) se la cooperativa che svolge un appalto sia “regolare” o meno».

 

Ecco in sintesi i punti principali: per gli appalti privati (soprattutto per quelli ad alto contenuto di manodopera) è stata predisposta una veloce “check list” che invita a verificare, fra l’altro, i seguenti requisiti: il contratto deve esplicitamente prevedere un reale rischio d'impresa a carico della cooperativa appaltatrice, quest’ultima deve inoltre rendere evidenti i costi per la sicurezza; e ancora, il potere gerarchico sugli addetti esecutori spetta alla cooperativa, la quale deve anche avere il possesso dei mezzi di produzione necessari allo svolgimento del servizio.

Ulteriormente, si invitano le parti a seguire la procedura di certificazione dei contratti d’appalto privati presso la Commissione appositamente istituita in seno alla Direzione Territoriale del Lavoro, ai sensi degli artt. 75 e ss. del D.lgs 276/03, al fine di poter verificare la correttezza dell’impianto contrattuale tra le parti.

Sul versante degli appalti pubblici invece (regolati principalmente dal D.lgs. 163/06), le Linee guida  evidenziano innanzitutto l'importanza del rispetto delle tabelle ministeriali del costo del lavoro previste dai Contratti collettivi nazionali di lavoro come elemento di garanzia del pagamento di tutte le spettanze ai lavoratori e agli enti e, secondariamente, la preferibilità di stazioni appaltanti pubbliche non informate dal criterio del massimo ribasso, ma piuttosto da quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa.

Questo permetterebbe la scelta della qualità del servizio a scapito di un contenimento di spesa (comprensibile di questi tempi) che spesso intacca il rispetto delle leggi e dei contratti, oltreché del diritto ad una equa tariffa per i servizi svolti.

Da ultimo, sono anche state promulgate attraverso decreto le tariffe di facchinaggio per il 2013, che sono vincolanti e recepiscono non solo i costi contrattuali, ma indicano anche una misura dei costi complessivi per ora lavorata nel settore della movimentazione merci.

 

download

Cerca nel sito

Agenda

Gennaio

LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Febbraio

LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829 

Marzo

LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Aprile

LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Maggio

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
       

Giugno

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

Luglio

LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Agosto

LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Settembre

LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930    

Ottobre

LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Novembre

LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Dicembre

LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Gennaio

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
       

Febbraio

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
       
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

Iscriviti alla Newsletter

Multimedia

#lacooperazionenonsiferma | Legacoop Veneto: Nicola Dotto, cooperativa sociale Stefani Sport

Archivio multimedia











1 2 3 4