27/7/2022

Politiche giovanili | Aperti i termini per la presentazione di proposte progettuali finanziabili dal Fondo nazionale.

Dopo la pubblicazione, nei giorni scorsi, delle Dgr n. 840 e n. 841 nel Bollettino ufficiale regionale, potranno ora essere presentati i relativi piani di intervento in materia di politiche giovanili, elaborati dai Comuni in partenariato con enti, istituti e imprese del territorio. Si fa riferimento, nello specifico, ai bandi regionali “Reti Territoriali per i Giovani Veneti RE.TE. GIO-VE” (Dgr n. 840) e “Giovani in Loco - GiL” (Dgr n. 841), che afferiscono al Fondo Nazionale per le Politiche Giovanili (Fpg).

I due bandi, strategicamente connessi, presentano contenuti diversi: la Dgr n. 840 è rivolta a rafforzare il ruolo attivo dei giovani nella vita sociale, istituzionale, culturale ed economica del Paese, prevenendo qualsiasi forma di esclusione sociale e comportamenti devianti individuali e di gruppo; la Dgr n. 841 mira a supportare centri di aggregazione giovanili che offrano percorsi di crescita, partecipazione e inclusione sociale, nonché opportunità di supporto psicofisico. Le aree di intervento designate  sono indicate come prioritarie dalla nuova intesa tra il Governo e le Regioni che definisce indirizzi, procedure e criteri di riparto del Fondo 2021.

 

Le modalità di adesione sono le medesime per entrambi i bandi: la presentazione delle domande di finanziamento e delle proposte progettuali dovrà avvenire entro le ore 23.59 del 15 settembre 2022, mediante compilazione e invio degli appositi moduli (in allegato) a mezzo PEC all'indirizzo servizi.sociali@pec.regione.veneto.it. La Regione procederà poi con la valutazione dei piani di intervento in termini di congruenza con la programmazione regionale, potrà approvarli o proporre modifiche, e infine liquiderà il finanziamento.

 

Titolari dei piani di intervento sono i Comuni che possono individuare eventuali altri soggetti pubblici o privati cui affidare la responsabilità delle singole progettualità: le cooperative sociali di tipo B possono partecipare come partner operativi, ovvero titolari di progetti/risorse, quelle di tipo A come partner di rete, ovvero di sostegno e promozione territoriale, senza titolarità di progetti né risorse da gestire. In questa fase le cooperative interessate possono presentare lettera di partenariato alle pubbliche amministrazioni coinvolte.

 

Le azioni progettuali dovranno essere orientate ad agevolare la transizione dei giovani veneti alla vita adulta, e potranno essere articolate nell’ambito di tre aree di intervento: lo scambio generazionale, la prevenzione disagio giovanile e i laboratori di creatività.

 

 

In allegato la documentazione contenente i dettagli dei bandi e i moduli da compilare per la presentazione delle domande.

 

download

Cerca nel sito

Agenda

Ottobre

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
       

Novembre

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

Dicembre

LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Gennaio

LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Febbraio

LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28      

Marzo

LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Aprile

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Maggio

LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Giugno

LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Luglio

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
       

Agosto

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Settembre

LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Ottobre

LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Novembre

LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930    
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

Iscriviti alla Newsletter

Multimedia

#lacooperazionenonsiferma | Legacoop Veneto: Nicola Dotto, cooperativa sociale Stefani Sport

Archivio multimedia











1 2 3 4