8/5/2019

Cfi-Cooperazione Finanza Impresa incorpora Soficoop e diventa l’unica società finanziaria “Marcora” per la promozione dell’impresa cooperativa

È stata deliberata ieri, martedì 7 maggio, la fusione per incorporazione di Soficoop nel corso dell’assemblea straordinaria dei Soci di Cfi-Cooperazione Finanza Impresa che si è tenuta a Roma. Cfi diventa quindi - 33 anni dopo la sua costituzione - l’unica società finanziaria, partecipata e vigilata dal Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE), per l’attuazione della Legge “Marcora”, la promozione delle imprese cooperative e il sostegno ai “workers buyout” (WBO). La fusione, che coinvolge i due investitori istituzionali partecipati e vigilati dal MiSE permetterà di rafforzare l’attività di promozione di nuove imprese, con priorità alle imprese rigenerate dei lavoratori (i cosiddetti wbo) e di salvaguardia dell’occupazione; migliorare il livello di assistenza alle cooperative nella progettazione e realizzazione dei programmi di investimento; ampliare il perimetro di attività attraverso la ricerca di sinergie con misure agevolative complementari, come quelle a sostegno dell’economia sociale, delle aziende sequestrate e confiscate, dell’occupazione giovanile e con i fondi regionali per lo sviluppo della cooperazione, al fine di favorire l’accesso al credito e offrire nuove e maggiori opportunità alle imprese.

La fusione rappresenta quindi per Cfi una grande opportunità, non solo per il positivo impatto sul piano organizzativo, ma soprattutto per la sua valenza strategica. Dar vita a un’unica società finanziaria non ha come effetto solo quello di concentrare risorse economiche e competenze in un solo investitore istituzionale, ma di consolidare le risorse conferite dal MiSE e rendere più efficace l’azione di investitore istituzionale e di strumento di attuazione degli interventi di promozione e sviluppo della cooperazione previsti dalla Legge Marcora. Per queste ragioni, come attestato dal MiSE, il processo di aggregazione è “in linea con l’interesse pubblico orientato a favorire l’efficientamento nella gestione delle risorse conferite”.

La fusione, che avrà decorrenza dal 1 gennaio 2019, produrrà come effetto un incremento del patrimonio netto di Cfi che raggiungerà i 110milioni di euro, il capitale sociale sarà di 98milioni di euro a cui si aggiungono 12milioni di riserve. Il piano di sviluppo predisposto per il prossimo triennio da CFI prevede di sostenere 180 imprese con interventi dal valore complessivo di circa 12milioni di euro su base annua.

 

Fonte: comunicato stampa Cfi (in allegato completo) 

download

Cerca nel sito

Agenda

Luglio

LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Agosto

LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Settembre

LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
       

Ottobre

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Novembre

LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Dicembre

LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Gennaio

LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Febbraio

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728   

Marzo

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
       

Aprile

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

Maggio

LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Giugno

LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
       

Luglio

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Agosto

LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

Iscriviti alla Newsletter

Multimedia

Legacoop Veneto: La cooperazione sociale e l'accoglienza dei migranti

Archivio multimedia











1 2 3 4