7/1/2019

L’attenzione dei media nazionali per il modello veneto dei wbo

Il momento inaugurale della cooperativa Centro Moda Polesano

Si rivela sempre alto l’interesse da parte dei media nazionali per il nostro modello di workers buyout (wbo): l’ultimo nato in casa Legacoop Veneto, il settimo, è la cooperativa Centro Moda Polesano di Stienta (Rovigo), attiva nel settore dell’alta moda. Proprio la sua storia e la sua nascita sono al centro del reportage di Corriere Buone Notizie, uscito il 2 gennaio, a firma della giornalista Roberta Scorranese, che ha raccolto le testimonianze della presidente e di alcune delle socie lavoratrici che hanno recuperato l’impresa in cui lavoravano, salvaguardando competenze e occupazione.

 

A raccontare la storia di questa neonata impresa anche Rai 1 nel “Tg1” e nella trasmissione “La vita in diretta”, Avvenire, Radio Popolare, Radio 24, Famiglia Cristiana, Canale 5 con “Mattino Cinque” e “Stasera Italia” di Rete 4. E ancora, Ilmessaggero.it, Fanpage.it, Leggo.it e Giornale Radio Sociale. Sempre a dicembre sono state al centro di una diretta su Radio Rai 1 nel programma “Giorno per giorno” altre due nostre aziende nate da workers buyout: la Cooperativa lavoratori Zanardi e Cfd-Cooperativa Fonderia Dante.

 

Sette imprese che rappresentano un vero e proprio “modello Veneto” di eccellenza. Il ruolo di Legacoop Veneto è accompagnare tutto il processo di costruzione dell’operazione: dall’analisi economico-finanziaria a quella delle competenze dei lavoratori, dalla predisposizione del business plan alla messa in campo degli strumenti finanziari del sistema cooperativo e non solo per contribuire a capitalizzare la nuova cooperativa.

«I wbo non sono operazioni facili – spiega Adriano Rizzi, presidente di Legacoop Veneto - meno del 10% dei casi da noi analizzati ha le caratteristiche e le potenzialità per diventare un’impresa capace di sostenibilità economica e di successo». «E così si dimostra ancora una volta – prosegue Rizzi - l’importante funzione anticrisi svolta dal sistema cooperativo a beneficio del territorio, sia in termini occupazionali che economici e produttivi. In Italia come nel Veneto, il wbo dimostra essere un vero e proprio strumento di politica industriale, che in particolare per l’importante settore del manifatturiero interviene a salvare un pezzo significativo di economia e di lavoro rilanciando l’imprenditorialità».

Cerca nel sito

Agenda

Marzo

LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Aprile

LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Maggio

LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Giugno

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Luglio

LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Agosto

LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Settembre

LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
       

Ottobre

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Novembre

LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Dicembre

LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Gennaio

LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Febbraio

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728   

Marzo

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
       

Aprile

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

Iscriviti alla Newsletter

Multimedia

Agricultura Veneta - Itticoltura Cavallino

Archivio multimedia











1 2 3 4